Cerca nel blog

domenica 9 novembre 2008

Mourinho, per vincere l'Inter ha bisogno della coppia perfetta: Cordoba e Samuel


Per via degli infortuni, Mourinho - prima di Inter-Udinese - non aveva ancora trovato la formula vincente, ossia la difesa da schierare nelle partite più importanti. Oggi, invece, ha messo dentro Cordoba e Samuel. Fine delle discussioni: lì non è passato più nessuno. Una serena domenica per il portiere Julio Cesar che, a differenza dei match precedenti, non si è visto sbucare da tutte le parti gli attaccanti avversari.

Credo che Mourinho non debba più togliere quei due negli incontri che contano. Si integrano alla perfezione, essendo un cocktail di velocità (Cordoba) e senso della posizione (Samuel). Chivu, Materazzi, Rivas e Burdisso daranno il cambio ai due, negli incontri non decisivi.

Resta invece il problema della fascia sinistra, giacché Quaresma va a corrente alternata. Soffre di una specie di ansia da affermazione: cerca costantemente le giocate più difficili, dimenticandosi spesso dei compagni vicini. Oggi, verso la fine del primo tempo, è stato apertamente mandato a quel paese da Ibra. Il motivo? Quaresma al limite dell'area con palla sul sinistro; Ibra da solo due passi più avanti e proprio alla sua sinistra: che ha fatto il portoghese? Ha tirato, ovviamente.

[foto flickr.com/photos/aljordan]

Nessun commento:

Posta un commento