Cerca nel blog

domenica 16 novembre 2008

Il tiratore più esplosivo degli ultimi 30 anni: Ibrahimovic terzo



Dopo le due sassate di Ibra al Palermo, ecco la mia classifica dei 15 giocatori col calcio più potente fra quelli scesi in campo negli ultimi 30 anni. Per entrare nei top 15, non basta aver sparato una mina una volta soltanto nella vita, ma occorre che il gol dalla distanza sia stato ripetuto nel tempo. Fra parentesi, ho inserito la squadra con cui il calciatore ha dato il meglio.

1) Koeman (Barcellona). Vedi video, quando i palloni non erano ancora leggeri come quelli di oggi.

2) Roberto Carlos (Real Madrid)

3) Ibrahimovic (Inter)

4) Antognoni (Fiorentina)

5) Di Bartolomei (Roma)

6) Eder (Atletico Mineiro)

7) Matthäus (Inter)

8) Ancelotti (Roma e Milan)

9) Augenthaler (Bayern Monaco)

10) Gullit (Milan)

11) Batistuta (Fiorentina e Roma)

12) Veron (Lazio)

13) Nedved (Lazio e Juve)

14) Seedorf (Milan)

15) Adriano (Inter)

Spiace tener fuori un certo Gigi Riva, ma non rientra nel parametro temporale degli ultimi 30 anni. Altrimenti, avrebbe conteso il primo posto a Koeman. Perché, all'epoca di Rombo di tuono, i palloni erano macigni confronto a quelli di oggi: era più difficile tirare forte.

Nessun commento:

Posta un commento