Cerca nel blog

sabato 6 marzo 2010

Quote esagerate: forse i bookmaker sanno qualcosa che io non so

Fiorentina-Juve: l'1 dato a 2,4.

Roma-Milan: l'1 dato a 2,3.

Cagliari-Catania: l'1 dato a 2.

Sono queste le quote più accattivanti del weekend (facendo una media dei bookmaker più importanti). In tutt'e tre i casi, mi pare che i bookmaker si siano tenuti altini.

Se proprio avete soldi da sbattere via, io punterei su uno di quegli eventi, oppure addirittura su due o tre di quelle partite.

Da un calcolo che ho fatto sui precedenti pronostici, con quote superiori al 2, ho un simpatico 84% di scommesse azzeccate...

Ma attenzione al rischio "bookmaker ben informato": magari quelle quote sono così alte e attraenti perché i bookmaker sanno qualcosa che io non so e che né altri sanno... Mi riferisco a stato di forma dei giocatori, condizione psicofisica, equilibri di squadra e societari.

Vorrei sapere qual è la sorpresina contenuta in quelle tre partite. Fra poche ore, apriremo l'ovetto assieme.

[foto via flickr.com/photos/stuartpilbrow]

Nessun commento:

Posta un commento