Cerca nel blog

domenica 14 marzo 2010

Milan-Chievo: gol annullato al Chievo. Quando vi dico che arbitri e guardalinee hanno il campionato in mano...

Qualche ora fa, scrivevo che arbitri e guardalinee hanno il campionato in mano. Coi loro errori in buona fede, sono decisivi ai fini della lotta per scudetto e zona Champions: il più recente episodio riguardava il mancato calcio di rigore a favore del Napoli con contemporanea espulsione di un difensore della Fiorentina, sull'1-0 per i partenopei.

Adesso arriva l'annullamento per fuorigioco di un gol del Chievo in casa del Milan. Non era una decisione facile: questione di centimetri. Certo che viene infranta la regola che impone: in caso di dubbio, lasciare correre. Qui, in caso di dubbio, s'è fischiato a favore del Milan. Tutto in buona fede. La posizione del giocatore del Chievo (Yepes) era regolare (Favalli ultimo uomo), ma è solo un mio personale punto di vista. Di sicuro, considerando tutte le numerose sviste pro Milan delle partite scorse, è un momento particolarmente fortunato per il Diavolo: lo scudetto è proprio lì a un passo, così tira il vento.

[foto via flickr.com/photos/hams]

1 commento:

  1. Quando ci dici che arbitri e guardalinee hanno il campionato in mano... hai perfettamente ragione.
    Gol del Chievo, rigori contro Bari e Fiorentina, rigori negati all'Inter.
    E mi limito solo a guardare la lotta scudetto.
    Sarà incapacità o malafede?

    RispondiElimina