Cerca nel blog

sabato 7 febbraio 2009

Lecce 0 - Inter 3: in ritardo, i mass media si accorgeranno di Santon


Straordinaria prova di forza dell'Inter a Lecce, campo difficilissimo: uno 0-3 che non ammette repliche. I nerazzurri son partiti subito forte, con Stankovic che divora un'occasione gol e Ibra che infilza i giallorossi quasi subito. Julio Cesar salva su colpo di testa ravvicinatissimo: sono amnesie difensive che non puoi permetterti contro Milan o Manchester, attenzione. È questo l'unico neo di un match d'oro.

Ma è nel secondo tempo che la squadra di Mou dà il meglio. Maicon sbaglia da due passi su "assist" di un difensore del Lecce. Dopodiché ci pensa Santon a dare un assist splendido a Figo, dopo una delle sue numerose sgroppate. Il ragazzo è stato fra i migliori. Difende, contrasta, scende. L'ho detto subito (il 21 gennaio 2009) che è un fuoriclasse: vedi qui. Adesso anche i mass media lo diranno: ehi, questo è forte. In ritardo, con calma, però poi ci si arriva. Se Santon impara a giocare meglio col sinistro, diventa una stella del calcio mondiale.

Infine, lo 0-3 di Stankovic, su stacco imperioso.

Segnalo un Balotelli che, in cinque minuti, ha corso quanto in cinque partite. La cura Mourinho dà i suoi frutti.

1 commento:

  1. Santon è davvero straordinario! Se continua così e non si rovina di "testa" sarà un giocatore fantastico

    RispondiElimina