Cerca nel blog

lunedì 21 luglio 2008

Inter: niente Lampard? Un guaio per Mourinho. Ora la speranza è Stankovic

Mi spiace per i tifosi dell'Inter e per i fan di Mourinho, ma la campagna estiva della Beneamata è una delle peggiori da quando Moratti è proprietario dell'unica squadra italiana mai andata in B. Tutto ruotava attorno a Lampard; e sull'inglese, l'Inter doveva costruire il centrocampo che le permettesse di vincere il quarto scudetto di fila (incredibile!) e la sospirata Champions. Risultato a oggi: il giocatore tanto desiderato resta al Chelsea.

Un bel guaio. Giacché né Cambiasso né Vieira né tantomeno Dacourt hanno le caratteristiche di Lampard. E Stankovic? Ha i numeri, e due anni fa - specie nel girone di andata - giocava in modo mostruoso; ma nei mesi scorsi non è stato bene. La speranza dei tifosi dell'Inter è - a questo punto - che il serbo ritorni quello d'un tempo. Allora non si rimpiangerebbe Lampard. In caso contrario, sarà dura andare avanti in Champions con un centrocampo composto da muscolari, non molto dotati in quanto a fantasia e geometria.

Mio piccolo suggerimento a Moratti. Il mercato chiude a fine agosto: a metà mese, il Petroliere dovrebbe tentare con Abramovich l'ultimo affondo, offrendo 17 milioni di euro.

foto qui

2 commenti: