Cerca nel blog

venerdì 20 giugno 2008

Ma se Toni si spompa per difendere, non segna

È vero che i primi difensori di una squadra imbattibile sono gli attaccanti; è anche vero che la nostra retroguardia non è impeccabile (specie in Zambrotta e Chiellini) e quindi ha bisogno di aiuto; ma c'è il nostro centravanti che non ha molte energie da spendere per rincorrere gli avversari. Lui, Luca Toni, non deve sacrificarsi troppo, almeno in questo momento. Altrimenti, arriva sgonfio in zona gol.

Contro la Francia ha sì causato rigore ed espulsione, però si è anche divorato tre palle gol. Il motivo? Mordeva le caviglie dei difensori e dei centrocampisti francesi, tornava nella nostra area in occasione di calci d'angolo e punizioni, insomma ha corso come un dannato. Addiritura, secondo castrolindex (strumento che misura, con telecamere a infrarossi, i movimenti dei giocatori), quasi 10 chilometri. Troppi. Uno spompamento costante che l'ha stordito.

Per fare quel lavoro di fatica perenne ci sono Perrotta, De Rossi, Aquilani stesso, Ambrosini a centrocampo; Cassano davanti, che è pieno di forze; e poi la difesa. Invece, a Toni chiediamo soltanto di sbattere dentro la metà delle palle gol che la Spagna ci lascerà in dono.

5 commenti:

  1. Toni è incinto, questa è la dura realtà.

    RispondiElimina
  2. No, non ha più 18 anni. Tutto qui. Sa fare il cannoniere, non lo stopper...

    RispondiElimina
  3. Il cannoniere lo puo' fare in Bundersliga non all'europeo!! Qui basterebbe k ne mettesse dentro una!!! I kilometri macinati in Italia-Francia erano solo un suo dovere....altrimenti fuori dalla competizione. Nelle precedenti partite non si e' mosso dalla lunetta. E' spompo cosi' come altri giocatori, Gattuso primo...non riusciva a "ringhiare" dietro a nessuno!! In ritardo e lento su molte palle! Forse anke un po' di delusione per cartellino giallo o per quello k aveva passato qualche settimana fa' con "arie di valigie pronte" in casa Milan. I FATTI dicono k a segnare in casa Italia non sono gli attaccanti ma bensi difensori e centrocampisti....3 gol fatti e 4 subiti....Speriamo k qualcuno si riprenda un po' contro la Spagna altrimenti ciao Euro 2008.

    RispondiElimina
  4. Sarà anche vero, ma il primo gol se l'è mangiato dopo 10 minuti... Era già stanco?

    RispondiElimina
  5. Stanchezza: indebolimento fisico o mentale; sensazione di fastidio e insofferenza. Se gli dicono di difendere prima di giocare, Toni è stanco anche dopo due minuti. Quindi sì: era già stanco. Non deve scendere in campo per difendere.

    RispondiElimina