Cerca nel blog

martedì 13 aprile 2010

Inter-complottisti scatenati: Camoranesi niente squalifica per la gomitata

Cos’è un Inter-complottista? È colui che vede complotti ai danni dell’Inter nella stagione 2009-2010, almeno in campionato. Rigori non concessi a favore dell’Inter; un saldo rigori a favore e contro da paura (-1; mentre la Roma è a +4 e il Milan a +7); ammonizioni ed espulsioni a raffica in Italia contro l’Inter; un’informazione tendenzialmente anti-Inter, senza dimenticare il sospetto del biscotto (una partita truccata) con la Fiorentina, rivelatosi infondato. E come lo si placa l’Inter-complottista? Semplice: gli si dice che è un paranoico, e che il calcio in Italia è sano; fare dietrologie è da dementi, e così via.

Ma c’è un secondo problema. Il guardalinee Ayroldi che esulta dopo il 2-2 della Fiorentina contro l’Inter: lo stesso che ha espulso e fatto squalificare Maicon in Bologna-Inter perché il brasiliano gli avrebbe detto "Vai tu", e che non ha visto un rigore enorme per fallo di mano di Aronica in Napoli-Inter. Ma, anche in questo caso, serve tranquillità: Ayroldi esultava perché era contento della prestazione della terna arbitrale. Benissimo.

Terzo guaio. Menez in Roma-Atalanta simula un fallo in area. Totti sente odore di ammonizione, sacrosanta (sarebbe la seconda, con conseguente rosso), e invece l’arbitro Rocchi si limita a fischiare il fallo contro. Il Pupone poi dirà a Ranieri di sostituire Menez per evitare di restare in 10.

Quarta, ma non ultima questione. La gomitata di Camoranesi a Conti in Juve-Cagliari. Ascoltate il video: il giornalista (Matteo Dotto) parla di “strano gesto” di Camoranesi. Strano gesto? Ma come, il campione del mondo gli rifila una gomitata, e lui la chiama strano gesto?! E va be’, ognuno è libero di interpretarla come vuole. Il fatto è che l’arbitro, lì a due passi dal fattaccio, sostiene di aver visto tutto. Oh porca miseria, non ci capisco più niente: se l’arbitro vede tutto, come fa a non vedere la gomitata di Camoranesi? Ed è poi logico e consequenziale che Camoranesi non venga squalificato: per regolamento, se l’arbitro ha visto, non vale la prova tv. Ergo, Camoranesi sarà in campo per Inter-Juve.

Insomma, l’Inter-complottista sarà pure un visionario; certo che le coincidenze astrali ce la mettono proprio tutta per non fargli cambiare idea…

1 commento:

  1. Che dire? Se si voleva l'ennesima prova che il "sistema arbitrale" (o forse solo alcuni di essi...) è STANCO di vedere l'Inter in vetta! O forse c'è qualcosa di peggio. Difficoltà economiche, c'è la crisi, il lavoro scarseggia.. ecc.ecc.: come arrotondare? Esistono le agenzie di scommesse. Qualche aiuto lo possono dare. Del resto, non si può rinunciare al tenore di vita acquisito con tanta fatica. O sbaglio?

    RispondiElimina