Cerca nel blog

domenica 27 settembre 2009

Milan-Bari 0-0: con questa fortuna, i rossoneri possono vincere la Champions

Risultato bugiardo a San Siro: un 3-0 per il Bari sarebbe stato stretto ai pugliesi; figuriamoci lo 0-0. Negli ultimi 10 minuti, ho visto un Ventura (allenatore dei galletti) imbestialito. E ti credo: il Bari ha sbagliato l'impossibile sotto porta. Lì con Trezeguet o Inzaghi il match avrebbe avuto un esito diverso.

Una fortuna sfacciata e arrogante ha tenuto in piedi il Milan per tutti i 93 minuti. È la stessa dea bendata che può aiutare i rossoneri in Champions. Come pronosticavo, il Milan a Natale rischia di essere fuori dal discorso scudetto. Così può dedicarsi anima e corpo alla coppa Campioni. Al contrario, Inter, Juve, Barcellona, Real Madrid, lo stesso Liverpool, Manchester, Chelsea e altre grandi d'Europa si scanneranno in patria e nel Vecchio Continente. Risultato: mentre le altre arrivano spompatine a marzo-aprile, il Milan se la può giocare fresco come una rosa. A questo, ci aggiungi un sorteggio di quelli giusti, una volta passato il turno eliminatorio, e i rossoneri si trovano dritti dritti in semifinale. Entri in forma nell'attimo magico e la coppa la porti a casa: il Milan è maestro in questo; e altre squadre (vedi Inter) ancora non sono riuscite a copiarlo.

Perché giocare al 100% ogni tre giorni ti uccide, fisicamente e mentalmente. E con la fortuna, in Europa, vengono cancellati tutti i dubbi sulla qualità della squadra. Parlo in generale; non soltanto del Milan. Volete un esempio? Il Barcellona, nella semifinale di Champions col Chelsea del maggio scorso, era fuori: a Londra ha trovato un arbitro (in buona fede, per carità) che gli ha regalato la finale, proprio al 90°. Fosse uscito contro il Chelsea, il Barcellona non sarebbe stato celebrato come squadrone dal gioco ineguagliabile. Vedi qui e qui.

Chiudo con un elogio al pubblico del Milan: a San Siro, ho sentito applausi a scena aperta per il Bari. Sono tifosi intelligenti. Che meritano una squadra vincente.

2 commenti:

  1. Condivido in pieno la tua analisi. Ma il Milan ha già avuto tantissimo dalla fortuna. Basti ricordare il fallo di mano in area contro il Celtic. Nel 2007. E il gol in fuorigioco contro l'aiax nel 2003...

    RispondiElimina
  2. Non esageriamo. Il Milan ha vinto con merito. Ha sfruttato bene le occasioni offerte dalla fortuna.

    RispondiElimina