Cerca nel blog

sabato 24 settembre 2011

Inter: l’inconscio dei giocatori diceva di fare esonerare Gasperini per Ranieri?

A Milano circola una bufala cattiva. La voce maligna la sanno tutti, ma nessuno la rivela: i giocatori dell’Inter avrebbero cotto a puntino Gasperini. Pessime prestazioni per farlo cacciare dal presidente Moratti. Il motivo? Secondo la diceria (del tutto fasulla) pare non digerissero la difesa a tre e certe scelte di formazione (vedi Pazzini in panca).

Trattasi di una castroneria. In realtà, gli uomini del Petroliere sono professionisti esemplari.

Ma osservando il linguaggio del corpo dei giocatori di Gasperini, si può ipotizzare che l’inconscio dei giocatori dell’Inter abbia giocato un brutto scherzo. Da anni, sono abituati a un modulo semplice, con la difesa a quattro, e un centrocampo di copertura. Può darsi che, seppure senza volerlo, abbiano raccolto un misero punticino (più la sconfitta in Champions coi turchi) proprio perché paralizzati dall’inconscio.

Non si spiega altrimenti uno sguardo così dimesso, un atteggiamento in campo poco aggressivo, musi lunghissimi.

Tutto spingeva per Ranieri: difesa a quattro e ognuno nel proprio ruolo. Non resta che attendere Bologna-Inter per capire se i nerazzurri sono cotti o necessitavano solo di una scossa.

Nessun commento:

Posta un commento