Cerca nel blog

domenica 21 novembre 2010

Via Benitez: per sei motivi seri

1) Siamo ancora in tempo a salvare la stagione vincendo l’Intercontinentale, unico obiettivo alla nostra portata. Via Benitez per preparare il Mondiale per club.

2) Non si sono fatti seriamente male tre undicesimi della squadra titolare: prima che si spacchino anche questi, via Benitez.

3) Ha innervosito una squadra che era tostissima sotto il profilo nervoso. Via Benitez, prima di un esaurimento collettivo.

4) Vedo la linea della difesa sempre più alta. Prima che ci porti a difendere nella metà campo avversaria, via Benitez.

5) Non ha capito nulla dell’Inter né della stampa né dei tifosi. Via Benitez prima che crei danni ancora più pesanti.

6) Sotto il profilo dell’immagine, non è il massimo sulla piazza. Via Benitez prima che ci diano a tutti quanti degli hombre circolar.

7) Ma soprattutto, via Benitez prima che la dispensa di Appiano Gentile si svuoti del tutto!                                                                                      

5 commenti:

  1. Siete senza soldi (checchè ne dica il vostro organo di informazione ufficiale: cazzetta dello sporco); quindi metetevi il cuore in pace, il tecnico non lo potete cambiare ed acqisti non ne potete fare! E vi va già bene così! Provate di nuovo con il gesto delle manette: potrebbe essere la volta buona che le mettono ai veri farabutti: voi!

    RispondiElimina
  2. Gentile Anonimo, calma. Quest'anno magari vince qualcun altro. Poi tocca di nuovo a noi. In quanto alle manette, siamo gli unici a non essere mai stai in B. Ricordarlo, prego.

    RispondiElimina
  3. Beh, secondo me la crisi dell'inter deriva da molti fattori, non solo da quello dell'allenatore:

    - invecchiamento di molti giocatori

    - Mourinho l'anno scorso ha spremuto le energie di molti giocatori (vedasi Snejider, Milito e Maicon) e quest'anno sono "cotti"

    - Zero campagna acquisti se si toglie Coutinho

    mi dispiace, vincerete la coppa campioni solo se cambieranno almeno la metà dei giocatori. Basta vedere come corrono, ad esempio, i giocatori del Real et similia.

    RispondiElimina
  4. Vero, tanto è dipeso dai fattori che dici tu. Resta solo l'Intercontinentale. Ma solo senza Benitez.

    RispondiElimina
  5. Non solo non siete mai stati in B, ma grazie alla farsa "Auricchio", avete vinto 4 campionati sul campo, uno a tavolino ed una champions league. Penso (e spero) che adesso paghiate con gli interessi. Mi dispiace solo per il tecnico che è molto preparato ma ha accettato una sfida nel momento meno adatto. Del resto Capello mica è stato scemo ad accettare l'Inter nella scorsa primavera!
    Ad "pejora"
    Un saluto

    RispondiElimina