Cerca nel blog

domenica 7 novembre 2010

Ma quale sfiga, quali infortuni. Benitez ha cinque colpe gravi

Un’Inter così sfilacciata, negativa, squallida, non la vedevo dai tempi di Lippi. Non mi si parli di sfortuna, per carità. Quando hai il Brescia in casa, lo devi maciullare per 90 minuti, anche se sei pieno di riserve. Altro che sfiga e infortuni; Benitez ha cinque colpe gravi.

1)
Si ostina a giocare con la difesa dannatamente alta. Che di per sé non è tatticamente sbagliato, ma quando gli uomini chiave non si reggono in piedi devi adeguarti alla situazione. Spero che col Lecce e soprattutto col Milan, l’hombre circolar abbassi il baricentro (della squadra, non il suo). Firmerei immediatamente per un osceno zero a zero nel derby, giocato nella nostra area di rigore. Invece temo in una goleada a favore del Milan.

2) I giocatori hanno perso cattiveria, voglia di combattere, energia mentale. Hanno la pancia piena? Ormai i contratti sono da nababbi? E tu, allenatore, alzi la voce, anche quando ti siedi in panca. Li devi esortare, stimolare, metaforicamente schiaffeggiare. Quando ho visto commettere due falli in 45 minuti contro il Tottenham, m’è venuta la nausea. Cos’era, un’amichevole estiva contro la rappresentativa della Val d’Aosta?

3) Dal punto di vista del modulo, Rafa è rigido come uno stoccafisso. Si intestardisce con una certa disposizione in campo e non la cambia più durante i 90 minuti. Mai una scossa, mai una scintilla di genio. Non lo capisco.

4) Coutinho stava trovando continuità a sinistra, seppure in un ruolo non suo: che senso ha rimetterlo a fare l’ala destra col Brescia?

5) C’è un ragazzotto davvero valido: Obi. Lancialo, per diamine. Tanto i cosiddetti titolari della Tripletta sono fantasmi, non atleti.                                                                                                                                                                                                    

2 commenti:

  1. In effetti il buon Benitez qualche colpa ce l'ha.
    Come quando sabato sera ha fatto entrare Cordoba per Maicon lasciando in panchina Santon.

    RispondiElimina
  2. Benitez quando fa così mi lascia allibito.

    RispondiElimina