Cerca nel blog

venerdì 11 novembre 2011

Moggiopoli: la lezione etica e giuridica di Napoli all’Italia

Non ho la controprova, sicché non posso dire quale sarebbe stato l’esito del processo penale che ha visto coinvolti, fra gli altri, Moggi (ex dg Juve) e Meani (ex addetto arbitri Milan), entrambi condannati. I fatti dicono che a Napoli tutto s’è svolto con la massima serietà. E tre giudici donna non si sono fatte influenzare da spinte mediatiche, tentativi di manipolazioni, teoremi assurdi. Si è rimasti fermi sulla linea dell’obiettività, della correttezza, della trasparenza.

Detto fra noi, tanto non ci sente nessuno, nei bar ci si dava di gomito: a Napoli finisce tutto in una sana pizzata sul lungomare.

E invece Napoli la bistrattata, la depredata da politici senz’anima, la sventrata dalla camorra, la maledetta da secoli, la devastata dalla disoccupazione, la zoccola da sputtanare a ogni piè sospinto, Napoli ha dato una lezione etica e giuridica all’Italia.

Francamente, me ne infischio del processo di secondo grado. Io ho visto una ragazzina americana che in un botto solo è passata da assassina semistupratrice a santa in quel di Perugia. Non mi sorprenderebbe se alla fine qualcosa di analogo accadesse per i processi penali del calcio. Però la verità è venuta a galla, almeno per qualche tempo, e tanto mi basta.

5 commenti:

  1. Ovvio che te ne infischi. È sempre una opnione di parte.

    RispondiElimina
  2. Detto fra noi, tanto non ci sente nessuno, nei bar ci si dava di gomito: a Napoli finisce tutto in una sana pizzata sul lungomare.

    Che tristezza ragazzi....!!!!

    RispondiElimina
  3. @ultimo anonimo.

    triste sei tu a restare anonimo. triste sei tu a voler leggere solo i tuoi giornali che ti danno ragione e che non riportano la realtà, il vissuto quotidiano.
    triste sei tu a volere la prostituzione intellettuale.

    RispondiElimina
  4. Caro Mirko perchè scrivi cose inventate? Che ne sai quali giornali leggo? Che ne sai che io voglia la prostituzione intellettuale?
    Che ne sai?

    RispondiElimina