domenica 28 febbraio 2010

Udinese-Inter 2-3. Le pagelle dei nerazzurri: Balotelli fuoriclasse da Nazionale

Julio Cesar 7. Un paio di parate decisive.

Maicon 7,5. Gol da antologia (botta al volo dopo una cavalcata) e tanti chilometri. Sbaglia però sull’1-0 per l’Udinese.

Lucio 7. Impeccabile, come sempre.

Thiago Motta 5,5. Fa quel che può in un ruolo non suo: centrale difensivo.

Zanetti 6,5. Tanta sostanza, anche se dolente a una gamba.

Stankovic 7. Inesauribile, corre in eterno a centrocampo.

Mariga 4,5. Molle nei contrasti, sbaglia qualche appoggio facile.

Sneijder 6. Meno brillante del solito: paga le tante partite ravvicinate.

Pandev 6. Non sta bene e si vede: squisito però l’assist a Maicon.

Milito 7. L’implacabile colpisce ancora con una girata di testa da cannoniere purissimo. Poi prende tanti calcioni e spinte.

Balotelli 8,5. È l’uomo del giorno. Un gol splendido da fuori area sull'1-0 per l'Udinese, un assist al bacio per Milito (1-3). Dà la scossa alla squadra con dribbling, recuperi, allunghi, fantasia. Mostruosa una punizione da 30 metri che esce di un millimetro. Che fuoriclasse! Un sacrilegio non farlo partire titolare. Un delitto non portarlo ai Mondiali in Sudafrica. Non becca il 9 in pagella perché si fa ammonire scioccamente.

[foto via Inter]

3 commenti:

  1. Ciao,
    sarei interessato ad uno scambio link con il tuo blog, fammi sapere se sei d'accordo così ti aggiungo nella mia lista di siti amici:
    videogoalparade.blogspot.com

    Grazie
    A presto!

    RispondiElimina
  2. Che peccato non vedere Balotelli al mondiale! Certo con i suoi atteggiamenti non ha favorito le scelte di Lippi. Se non si brucia, è un talento sovrannaturale.

    RispondiElimina