Cerca nel blog

venerdì 4 giugno 2010

Lippi il fortunato. Fra un dolore e l’altro, escono i logori (Camoranesi e Pirlo) ed entrano i freschi



La Nazionale italiana prende forma a forza di stiramenti, contratture, botte, lesioni.

Il primo a saltare è stato Camoranesi, autore della stagione più brutta da quando è calciatore professionista. Il secondo è Pirlo, che ha il fondo atletico di un ex maratoneta 60enne imbolsito: s’è fatto male al polpaccio sinistro.

Tornano in gioco Cossu e forse Candreva, che non hanno il tocco di Pelé, ma in questo momento se la cavano meglio di Camoranesi e Pirlo.

Ancora un paio di mal di denti, torcicollo, problemi intestinali, e la Nazionale rispecchierà maggiormente i valori del campionato.

Per Lippi il fortunato, crescono le probabilità di rivincere il Mondiale.

[foto via figc]                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 

Nessun commento:

Posta un commento