Cerca nel blog

giovedì 31 dicembre 2015

Milano: il blocco auto fa salire lo smog? Ma allora le 10 soluzioni ci sono!

1) Eccheccazzo, è facile. Se il blocco auto di Pisapia fa salire lo smog, allora occorre incentivare l’uso dei veicoli privati. Tutti in macchina. Blocco totale dei mezzi pubblici.

2) Obbligo di circolazione per i diesel Euro 0 ed Euro 1. Stop alle auto a gasolio da Euro 2 insù.

3) Divieto totale e assoluto di circolare con le auto ibride.

4) No alle auto elettriche. Ché poi l’aria ne risente negativamente.

5) Proibizione di car pooling, car sharing, car minchie varie. Ognuno dentro la sua fottuta auto. Per chi viaggia con uno o più passeggeri, multa di 1.000 euro e confisca del mezzo.

6) Il primo fighettino che s’azzarda a viaggiare in bici in centro verrà esposto a pubblico ludibrio. Còmprati un cazzo di scooter.

7) Al semaforo, si sgasa. Giù di acceleratore e partenza a schizzo.

8) Le telecamere delle Ztl, unitamente agli autovelox, verificheranno eventuali comportamenti scorretti e inidonei: in particolare, multa di 90 euro a chi sta sotto i 70 km/h in pieno centro.

9) Ma quale guida virtuosa di ’sta cippa? Dovete frenare con energia, specie all’interno dell’Area C.

10) Ultimo ma non ultimo: riscaldamento a palla, ovunque. In casa e in ufficio, si dovrà stare come nelle piscine al coperto in Scandinavia: temperatura base di 35 gradi.

Oh ma insomma, su temi così seri non si scherza. Ha ragione Rudi Ghedini ad approfondire la questione dando il giusto peso al decalogo partorito dall'incontro fra Galletti, Fassino e compagnia: leggi qui e soprattutto qui.

1 commento: