Cerca nel blog

venerdì 17 luglio 2009

Barcellona, che affare: può prendere Ibra a prezzi di saldo!

Ibra è a un passo dal Barcellona. Che farà un triplice affare.

1) Resto dell'idea che lo svedese sia il più forte al mondo: sì, più di Messi e Ronaldo. Perché vincere qualcosa con l'Inter è difficilissimo; ripetersi è alle soglie dell'impossibile; Ibra l'ha fatto addirittura portando a casa tre scudetti. Mettete Messi e Ronaldo all'Inter e poi ti voglio vedere quanto si dimostrano all'altezza. Al Barcellona e al Manchester è tutto più facile: ci sono difensori e centrocampisti che costruiscono gioco per te, e corrono come matti quando la palla ce l'hanno gli altri. All'Inter, non si è mai andati oltre lo schema "palla lunga verso Ibra". Perché Roberto Mancini e Mourinho i miracoli non potevano farli.

2) Il Barcellona lo paga pochissimo: 45 milioni di euro, più Eto'o, più il prestito di Hleb. Valutiamo Eto'o 20 milioni di euro? Allora Ibra è costato poco più di 65 milioni. Considerando che Ronaldo è stato pagato 90 milioni dal Real e Melo 25 dalla Juve, i conti non tornano. Ibra ne vale almeno 90 di milioni. Come Ronaldo. E vale il quadruplo di Melo. Insomma, il Barcellona spende poco per avere tantissimo.

3) Argomento coppa d'Africa. Si giocherà nel gennaio 2010 in Angola. Eto'o andrà via? Se sì, quanto starà via? In che condizioni fisiche ritornerà? Senza fare troppo gl'ipocriti: sapete, vero, che in una partita di coppa d'Africa volano spesso calcioni pericolosissimi? Ed è proprio a gennaio che si gettano le basi, specie dal punto di vista fisico, per una grande Champions...

[foto via Inter]

3 commenti:

  1. Non sono d'accordo su molti punti del tuo discorso...se queste sono le cifre, la mia opinione è che Moratti ha venduto Ibra nel modo migliore possibile...Ibra è un grande giocatore, ma è quantomeno opinabile che sia più forte di Ronaldo e Messi, ha fatto il fenomeno in Italia in un periodo in cui il campionato italiano è lontano anni luce come competitività sia dalla Premier League sia dalla Liga...Ha vinto lo scudetto con la squadra nettamente più forte (o meno debole, dipende dai punti di vista)...non credo proprio che la Juventus fosse più forte dell'Inter...Forse il Milan avrebbe potuto esserlo, se i suoi giocatori fossero stati dei veri giocatori invece che degli ex-giocatori...Poi non sono d'accordo sul valore di Eto'o, è un grande centravanti, ha la stessa età di Ibra, ha una carriera molto più luminosa alle spalle e vale molto di più di 20 milioni, basta confrontare le carriere in Champions League dei due giocatori per vedere che Eto'o ha lasciato il segno in Champions molto più di Ibra...Mi limito a dire che Eto'o ha segnato in due finali, mentre Ibra tra Ajax, Juventus ed Inter in Champions non ha mai lasciato il segno (quindi il problema non è l'Inter, visto anche che a Manchester è stata eliminata anche se non sopratutto a causa dei suoi errori di mira)...Poi voglio aggiungere che il fatto che il Real abbia pagato Ronaldo 90 milioni non significa che si debba fare per forza il paragone con quelle cifre, sono cifre fuori mercato e solo Florentino Perez poteva pagarle

    RispondiElimina
  2. fatto sta ke tutto quello ke hai detto tu l'hai sbagliato, l'inter ha vinto la champions lo scudetto e la coppa italia nel 2010 a spese proprio di ibra, ke ha xso in semifinale proprio contro l'inter...ed eto'o a mio modo di vedere è molto ma molto più forte di ibrahimovic...l'inter nel 2010 è stata la squadra più forte di tutte anke del barcellona.

    RispondiElimina
  3. Sì. Se io indovinassi tutti i pronostici, sarei ricco. Come te, d'altronde. Facile parlare dopo... Mi ha fatto piacere, comunque, che tutto quanto ho detto non si sia avverato. Se vuoi che qualcosa non succeda, parlane: così dice il proverbio!

    RispondiElimina