mercoledì 2 maggio 2012

Parma-Inter 3-1: squadra da rifondare, o si esce dal grande giro per anni. Cosa serve

Il bluff della scorsa stagione, con la fiammata di Leonardo, viene svelato dall’Inter edizione 2011-12. È una rosa vecchia e logora. Ma soprattutto psicolabile: quando è il momento di sferrare il colpo decisivo, crolla. Vedi Inter-Marsiglia. E gli errori clamorosi di Lucio e Pazzini di stasera sono lì a dimostrarlo. A questo punto, o si rifonda la squadra, o si esce dal grande giro per anni. Ossia fuori dalla Champions League, il che equivale a un pesante ridimensionamento. Ecco cosa serve.

1) Per meglio dire, parto da cosa non serve: un nuovo allenatore. Stramaccioni va più che bene. Mancano i calciatori adatti a una grande squadra. Chi siederà in panca è l’ultimo dei pensieri.

2) Un difensore per dare ossigeno a Lucio e Samuel. Converrà anche prendere atto che Ranocchia è un mezzo flop, a ora.

3) Un centrocampista frangiflutti, per correre a perdifiato. Stankovic e Cambiasso non ne hanno più.

4) Un attaccante che la metta dentro con cattiveria.

In uscita, più o meno, se ne vanno 50 milioni di euro. Ma le quattro condizioni sono necessarie e sufficienti a patto che quei tre acquisti siano di alto livello (impossibile ambire al meglio), e che rimangano Sneijder, Maicon e Milito. Se proprio vuoi vendere, metti in bella mostra gli orrori di casa, tipo Forlan. Imbolsito e svalutato.

4 commenti:

  1. Noto una cosa con gli allenatori passati: l'Inter vinceva le prime partite e poi crolla.

    È quindi dimostrato che il cambio allenatore è inutile (oltre che costoso).

    RispondiElimina
  2. I 50 milioni in uscita sono esagerati, a meno che includano anche gli stipendi dei sopracitati giocatori.Detto questo se c'è qualcuno che vuole ancora Maicon è bene darlo in fretta prima che la sua valutazione si aggiri intorno a 0 milioni. Dopodichè spazio alla primavera il prossimo anno, tanto peggio di così...non si sa mai scopriamo 'giocatori' per il futuro.. trovo poi assurdo che l'inter rivoglia Destro...è mai possibile che i (nostri) giocatori ce li dobbiamo sempre ricomprare?
    Fabio

    RispondiElimina
  3. Sì, 50 con gli stipendi. Peggio di così c'è la serie B: a un quarto di stagione, eravamo lì... Destro: un errore tecnico venderlo.

    RispondiElimina

Commento sottoposto a moderazione esterna